La normativa che regola l'indennità di buonuscita è costituita dal:

  • DPR del 29 dicembre 1973 n. 1032 e successive modificazioni che regola:
    • le modalità di calcolo della indennità spettante;
    • i criteri di calcolo per la riliquidazione e il supplemento dell'indennità;
    • le modalità di erogazione ai superstiti in caso di morte del dipendente;
    • i servizi computabili ed i periodi riscattabili ai fini del calcolo dell'indennità di buonuscita;
    • la gestione del riscatto di servizi;
    • le modalità di corresponsione e di pagamento dell'indennità di buonuscita;
    • i termini di ammissibilità del ricorso verso i provvedimenti adottati;
  • Decreto del Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale del 19 giugno 1981 n. 177: Approvazione della delibera n. 4197 in materia di riscatto di servizi e periodi ai fini della liquidazione della indennità di buonuscita.
  • Articolo 19 del TUIR DPR 22 dicembre 1986 n. 917 e successive modificazioni che definisce le modalità di calcolo dell'imposta sulle persone fisiche per i redditi derivanti dalla indennità di fine rapporto o altre indennità equipollenti.
  • Comma 22 art. 1 del D.L. 138/2011, convertito in Legge 148/2011, di modifica della normativa in materia di liquidazione della buonuscita prevista dall’art. 3 D.L. 79/1997
La Gestione Commissariale Fondo Buonuscita per i lavoratori della Società "Poste Italiane S.p.A.", al fine di ottemperare agli obblighi istituzionali, si è dotata di un sistema informativo in grado di supportare i procedimenti amministrativi necessari alla gestione del fondo.
Per accedere al portale è necessario essere registrati ed eseguire la procedura di "login".
Per accedere al sistema informativo della Gestione Commissariale devi essere registrato ed eseguire il processo di "Login" per l'autenticazione dell'utente.